martedì 4 novembre 2014

Cooking Sara #17 - Halloween!


E' arrivato Novembre con la sua pioggerellina fastidiosa e la nebbia.
Ho tirato fuori dall'armadio i maglioncini e i miei cappelli colorati e finalmente posso mettere il mio pigiamone di pile senza sentirmi un caso umano!
Infondo mi piace l'autunno. Mi piacciono i suoi colori e le giornate che a volte passano indistinguibili l'una dall'altra, perse nel languore di un tè caldo ed un film visto sul divano, sotto un bel plaid, accoccolata alla mia dolce metà (che mi ama anche con il pigiamone).
E c'è ovviamente un'altra cosa che mi piace di questa stagione: le verdure!
E' tempo di zucca e verza ed io vado in brodo di giuggiole (sì, lo so, sono vecchia dentro).



By the way, è pure passato Halloween e siccome sono una persona molto discreta che non va mai in giro a raccontare i suoi desideri (!!!), mi hanno regalato una mega zucca da intagliare!!!
Ora..ho sempre sognato di fare una vera festa di Halloween con tanto di zucca spaventosa e bambini alla porta a urlare "dolcetto o scherzetto"..e così quest'anno l'ho fatto!
Ok, i bambini non si sono avvicinati in realtà ma avevo la zucca, i dolcetti ed i miei amici..quindi desiderio realizzato!
Certo, scavare e decorare la zucca non è semplicissimo e sicuramente non ho soddisfatto le mie aspettative..ma che importa!
Era bellissima ugualmente!



E visto che non amo sprecare, nel togliere la polpa ho cercato di salvarne il più possibile per preparare qualche zuppa prelibata!
Quindi vellutata, risotto, zuppa di zucca ma soprattutto..biscotti!!!
Ho voluto provare una ricetta semplice, di biscottini "brutti ma buoni" da mangiare insieme ad un bel tè caldo e sono molto soddisfatta!
Ai fornelli!

ZUCCOTTI

Ingredienti (per circa 50 biscotti):
600 gr di farina
2 uova
200 gr di zucchero
100 gr di burro
80 gr di uvetta
200 gr di polpa di zucca
1 bustina di lievito per dolci
cannella/sale/zucchero a velo q.b.

Procedimento:
Prima di tutto mettetevi l'anima in pace: dopo aver preparato questi biscotti avrete zucchero a velo per tutta casa ed in punti che non pensavate nemmeno di avere!
Io ho iniziato tagliando la zucca a dadini e mettendola a cuocere a vapore per circa 20 minuti.
Nel frattempo ho versato l'uvetta in un piatto e l'ho riempito con acqua fredda per farla ammorbidire.



A parte ho setacciato la farina con lo zucchero a velo, la cannela ed un pizzico di sale e ho unito il burro morbido a pezzetti e le uova. Ho impastato il tutto (con le mani, ma si può fare benissimo anche con la planetaria e il gancio) fino ad ottenere un impasto simile alla frolla, dopodichè ho aggiunto la polpa di zucca (precedentemente frullata) e l'uvetta strizzata.
Ho continuato ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo (e che profumo!).
Ho rovesciato della farina sul tavolo e ho steso la pasta in una sfoglia di circa 1 cm di altezza, poi con una formina per biscotti circolare, ho tagliato dei dischetti.



 Ho acceso il forno a 180° e preparato le placche con la carta da forno, poi ho rovesciato sul piano dello zucchero a velo ed ho "impanato" i biscottini da entrambi i lati prima di posizionarli sulle placche e quindi in forno.
Cottura a 180° per 20 minuti..et voilà!


Dalla quantità di biscotti ingurgitati dal mio ragazzo a colazione, direi che sono venuti benissimo! <3

0 commenti:

Posta un commento

 

The importance of being Sara Copyright © 2009 Designed by Ipietoon Blogger Template In collaboration with fifa
and web hosting