lunedì 3 dicembre 2012

La Ricetta Segreta Della Felicità: Torta Ai Mirtilli, Lamponi E Lime


Eccomi qui con l'ennesima ricetta tratta da questo adorato libro.
Si tratta di una torta dai sapori estivi, sicuramente meno adatta ai pochi gradi di Torino..ma sono quasi giunta al termine di questa avventura e non potevo rifiutarmi di provare questa ricetta!
Però sarò sincera, questa torta non mi è piaciuta.
Ha una consistenza morbida e l'unione di mirtilli, mandorle e lime è davvero deliziosa, ma le scorze di lime nell'impasto e sopra la torta, nello sciroppo, danno un gusto troppo amaro che tende a coprire tutto il resto.
La prossima volta, userò solo il succo del lime!
Altra piccola accortezza: memore del disastro della torta al cioccolato, ho fatto cuocere la torta in forno per 45 minuti, anziché per un'ora come da ricetta..ed è venuta morbidissima!
In conclusione, reputo questa ricetta un fallimento per me anche se qualcuno ha apprezzato (aka mio fratello e il mio ragazzo, ma forse solo perché mi vogliono bene!).
Insomma, giudicate voi stessi!


TORTA AI MIRTILLI, LAMPONI E LIME*
E' una torta perfetta da servire in un pomeriggio d'estate, bella da vedere con i colori della frutta che filtrano attraverso il pandispagna dorato.

Ingredienti
225 gr di burro
225 gr di zucchero fine
4 uova medie
la buccia grattugiata di 2 lime e il loro succo
250 gr di farina autolievitante con l'aggiunta di un pizzico di sale
20 gr di mandorle macinate
100 gr di lamponi e mirtilli
Per lo sciroppo
8 cucchiai di succo di lime (spremetene 4)
150 gr di zucchero fine
la buccia grattugiata di 1 lime

Metodo di preparazione
Ungete una teglia di 20 cm e preriscaldate il forno a 180°. Amalgamate lo zucchero e il burro finché non otterrete un composto leggero e morbido. Gradualmente aggiungete le uova e la buccia grattugiata del lime. Con un cucchiaio aggiungete poi le mandorle e la farina.
Incorporate abbastanza succo di lime (all'incirca 3 cucchiai) per dare all'impasto una consistenza molto morbida. Aggiungete poi tre quarti di lamponi e mirtilli e mettete il tutto nella teglia. Rendete omogenea la superficie dell'impasto e spargeteci sopra la frutta restante, che affonderà nell'impasto man mano che questo lieviterà. Lasciate cuocere per un'ora e coprite la teglia con un foglio di carta stagnola se la superficie del dolce dovesse cuocersi troppo.
Mentre il dolce è in forno, iniziate a preparare lo sciroppo. Mettete quindi il succo di lime, lo zucchero e la buccia grattugiata in un tegame. Accendete il fuoco e mescolate senza portare a ebollizione. Non appena avrete tirato fuori dal forno il dolce, bucatelo su tutta la superficie con uno stecchino e versateci poi il succo. Prima di rimuovere il dolce dalla teglia, assicuratevi che si sia raffreddato.



*La Ricetta Segreta Della Felicità, di Jules Stanbridge, ed. Leggereditore, pag. 217

0 commenti:

Posta un commento

 

The importance of being Sara Copyright © 2009 Designed by Ipietoon Blogger Template In collaboration with fifa
and web hosting