sabato 30 giugno 2012

Cooking Sara #5


La mia reclusione forzata in casa continua.
Il piede guarisce lentamente ed io considero già un ottimo risultato il non avere ancora ucciso entrambi i miei genitori!
Visto che sono qui a far niente e oggi il mio fratellonzo e mia cognata sono venuti a pranzo, ho deciso di preparare un primo sfizioso.
Avevo un pacco di vere orecchiette pugliesi, portatemi a Pasqua dalla mia amica barese, Danila, quando è venuta qualche giorno qui a Torino a trovarmi..così ho deciso di cucinarle finalmente!
Di solito mi piacciono con le classiche cime di rapa o, secondo la ricetta che ho appreso durante la vacanza barese la scorsa estate, con i pomodorini e la ricotta!
Questa volta ho cercato qualche ricetta nuova con le orecchiette e ne ho trovata una che non mi ha delusa per niente!

ORECCHIETTE CON PESTO DI RUCOLA E POMODORINI
Per prima cosa, ho fatto una sorta di pesto mettendo nel mixer la rucola (circa 500 gr direi), i pinoli (100 gr) e del Parmigiano grattugiato.
Mentre frullavo, ho aggiunto un goccio d'olio d'oliva.
Ci va veramente un attimo ed il risultato è ottimo.
Mentre la pasta cuoceva, ho fatto saltare in padella dei pomodorini ciliegini tagliati a metà, con uno spicchio d'aglio, un goccio d'olio e l'acqua di cottura.


Ho scolato le orecchiette, le ho condite con il pesto di rucola e i pomodorini saltati..et voilà!
Sono fierissima di questa ricetta..non le solite orecchiette!
A vedere i piatti vuoti in un attimo, direi che anche in famiglia hanno gradito!



1 commenti:

Longuette on 30 giugno 2012 21:34 ha detto...

ottima idea, sembra deliziosa e perfetta per la stagione estiva, slurp!!

Love, Ylenia from Longuette

Posta un commento

 

The importance of being Sara Copyright © 2009 Designed by Ipietoon Blogger Template In collaboration with fifa
and web hosting